Servizi di qualità, chiavi in mano

Casa: i lavori di ristrutturazione da fare durante l'estate

  • Casa: i lavori di ristrutturazione da fare durante l'estate
    03/07/2019

    Casa: i lavori di ristrutturazione da fare durante l'estate

    CONTATTACI PER UN PREVENTIVO O UN SOPRALLUOGO GRATUITO:
    045 8980931
    ✉ info@groupfive.it
    CI TROVI IN:
    🏡 Via Ca' Brusà 11/a, Vago di Lavagno (VR)

    La bella stagione è finalmente arrivata, l'arrivo dell'estate e delle meritate vacanze si sono avvicinate a grandi passi. Se il caldo afoso non aiuta, permette però di poter rinunciare ad alcuni comfort, quali ad esempio l'acqua calda e ovviamente al riscaldamento, così come permette lavori che riguardano infissi e serramenti. Se nel precedente articolo (per leggerlo ), che speriamo sia stato molto utile, abbiamo trattato la questione Veranda ed i suoi vantaggi (se ti sei perso anche il primo articolo ), in questo suggeriamo alcuni lavori da sostenere durante il periodo estivo. E' questo il momento ideale per effettuare eventuali ristrutturazioni e per dedicarsi alle questioni domestiche?

    I vantaggi di imbiancare casa nel periodo estivo: imbiancare casa a giugno, luglio o ad agosto è una scelta adoperata da molte persone, La voglia di cambiamenti e di ordine domestico aumenta in modo esponenziale, complice la durata delle giornate, si ha l'impressione che il tempo a disposizione sia molto di più e quindi si possa dedicare spazio e cura al proprio ambiente domestico. Il periodo migliore per dipingere la propria casa è quello che va da fine primavera a fine estate, con la pittura che si asciuga più facilmente e si possono lasciare tranquillamente le finestre aperte giorno e notte, senza provocare dispersione di calore; un altro aspetto positivo è che l'odore di imbiancatura se ne va più in fretta.

    Rinnovare il bagno: ristrutturare il bagno è sempre molto difficile, soprattutto per chi non ne ha due a disposizione. Vedere le proprio possibilità di igiene personale ridursi repentinamente non è piacevole, per questo il periodo estivo può essere perfetto per procedere con i lavori. Rimanere senza acqua calda per la durata dei lavori non è un problema, e se si vogliono fare interventi importanti, come trasformare la vasca in doccia o cambiare le tubazioni, l'estate è il periodo più indicato. Gli accesori per il bagno portano all'interno di questo ambiente un tocco molto personale e, molto spesso, la loro funzione è prettamente decorativa, quindi non sempre hanno bisogno di essere funzionali.
    (Una nostra ristrutturazione del bagno) (Ristrutturazione bagno da noi effettuata)

    Cambiare gli infissi e i serramenti: cambiare gli infissi è un altro di quei lavori che si tende a posticipare. Il ruolo degli infissi nel consumo energetico di un'abitazione è determinante nel contenere la dispersione del calore e di conseguenza i costi di climatizzazione dell'ambiente. L'estate è il periodo indicato per queste attività, sfruttando il fatto che non è necessario riscaldare la casa e si può fare a meno degli infissi per qualche giorno, così come anche dei serramenti.

    Giardinaggio: chi possiede un giardino o una terrazza dovrebbe già aver sfruttato le possibilità messe a disposizione. Per chi è in ritardo sulla tabella di marcia, iniziare ora no è poi una cattiva idea: giornate lunghe e la possibilità di sfruttare il proprio spazio verde non devono essere trascurate. Per quanto riguarda i lavori di muratura come barbecue, portici e piscine è importante tenere sempre presente la normativa vigente, mentre per interventi temporanei, come un gazebo smontabile e tende da sole, in generale si può procedere senza problemi. Tutto quello che riguarda la cura delle proprie piante è molto importante: sistemi di auto irrigazione sono di aiuto per la salute del giardino e della sua vegetazione.
    (Pavimentazione per la piscina da noi realizzata e montata)
FacebookGoogleLinkedInTwitter
Cookie