Servizi di qualità, chiavi in mano

Come far realizzare un mobile su misura?

  • Come far realizzare un mobile su misura?
    12/07/2019

    Come far realizzare un mobile su misura?

    CONTATTACI PER UN PREVENTIVO O UN SOPRALLUOGO GRATUITO:
     045 8980931
    ✉ info@groupfive.it
    CI TROVI IN:
                                 🏡 Via Ca' Brusà 11/a, Vago di Lavagno (VR)


    GUARDA LA NOSTRE REALIZZAZIONI:
    CAPITOLO 1: LA CUCINA INDUSTRIALE ()
    CAPITOLO 2: LA VERANDA ()
    IL NOSTRO SERVIZIO DI FALEGNAMERIA ()


    Un piano mansardato, un corridoio spazioso ma con misure fuori dagli standard, una parete da trasformare in libreria super funzionale, la ricerca di un’idea per sfruttare uno spazio ridotto, la realizzazione di un open space, la creazione di un mobile attraverso il recupero di vecchi materiali: sono diversi i casi in cui si sceglie un arredo su misura per ottimizzare la metratura della propria casa.

    Ma qual è il percorso che porta alla realizzazione di un arredo su misura? Quali tappe si seguono e con quante alternative? Considerata la grande varietà di possibili richieste e varianti, è difficile tracciare un percorso valido in ogni situazione ma ci sono alcuni punti fissi per ogni progetto.

    Fase 1: La conoscenza

    Come in ogni relazione professionale, soprattutto quando la creatività ha un ruolo importante, costruire una base di empatia fra le parti è fondamentale, tanto per committente quanto per il professionista, che proprio attraverso un rapporto sociale diretto riuscirà ad interpretare correttamente le richieste e il gusto del cliente.
    Il nostro obbiettivo è quello di capire e di conoscere a fondo l’idea e i gusti del committente, ponendo svariate domande in modo tale che sia tutto chiaro, per realizzare al meglio il vostro progetto. Una volta individuato il budget, si passa alla progettazione, dove il nostro esperto architetto progetterà al meglio l’idea, partendo da zero oppure illustrandovi delle lavorazioni precedentemente effettuate in modo tale da prendere spunto e apportare modifiche.

    Fase 2: Le misure

    Definito lo stile e il budget disponibile, si arriva alla parte pratica cominciando dalle misure: è dalla definizione dello spazio e della sua geometria che prende avvio il processo. La situazione ideale, dunque, sarebbe di presentarsi agli arredatori direttamente con le misure corrette e magari una planimetria o uno schizzo dello spazio che dovrà ospitare il nuovo arredo.
    Quando queste informazioni non sono disponibili, saranno i professionisti a fissare un sopralluogo per prendere le misure.

    Fase 3: Le proposte

    Dopo aver definito le quote e aver concluso il rilievo dello spazio che ospiterà l’arredo su misura, si passa alla fase progettuale, in cui i professionisti propongono al committente una o più soluzioni.

    Fase 4: Dal progetto alla realizzazione

    Trovato il punto di incontro tra le due parti e sviluppata la bozza del progetto, si passa all’approfondimento tecnico. Una volta accettato il progetto, si passa alla fase di sopralluogo per una verifica finale delle misure e revisione del progetto prima della realizzazione, definendo anche finiture e colori.
    Il tempo che intercorre fra le varie fasi è molto variabile e dipende sia dall’urgenza del committente, sia dalla disponibilità dei professionisti in un dato momento, oltre che dalla complessità del progetto.

    Le variabili che possono presentarsi: A differenza di quanto accade con un arredo scelto su un catalogo, quando si sceglie il “su misura” si apre un mondo di alternative, tra materiali strutturali, finiture e accessori. Avendo a disposizione un esperto si riesce ad ottimizzare ogni aspetto, anche funzionale, del mobile in questione. Il nostro compito è quello di accompagnare al meglio il cliente, come ad esempio nella scelta su come utilizzare gli spazi interni, seguendolo in ogni fase del progetto e cercando di costruire al meglio il mobile in modo da adattarsi alle sue esigenze.
    Le richieste più frequenti: Se, in valore assoluto, le domande di progetti su misura riguardano la realizzazione di arredi da collocare in spazi con dimensioni fuori dagli standard, le richieste più frequenti riguardano in maggioranza armadi su misura, come ad esempio madia per cucina e armadio guardaroba per corridoi e camere
    Il preventivo: Se gli arredi standard possono contare su cataloghi dettagliati e su un listino prezzi già definito, nel caso di un progetto su misura sarà il preventivo a far fede e, per questo, più dettagliato sarà e più garanzie sui mobili avrà il committente.
    Il nostro obiettivo è quello di inserire all’interno del preventivo, che è sempre gratuito, più dettagli possibile, con relativi costi e tutti i materiali usati, specificando i tempi di consegna e le caratteristiche normative ambientali dei legni utilizzati.

    ALCUNE NOSTRE REALIZZAZIONI:

    TAVOLO PER SALA RIUNIONI:
     

    ARREDAMENTO PER ESTERNI:
     

    REALIZZAZIONE OPEN SPACE:
     

    MOBILE SOTTOSCALA:
     

FacebookGoogleLinkedInTwitter
Cookie