Servizi di qualità, chiavi in mano

Industrial style

  • Industrial style
    11/02/2019

    Industrial style

    Le tendenze degli ultimi anni ci fanno immergere completamente nelle suggestive atmosfere dell’industrial style. Vi proponiamo una utile guida all’arredamento in stile industriale che, in maniera semplice e chiara, vi accompagnerà ad analizzarne caratteristiche, materiali, utilizzo della luce e dei colori.

    Lo stile industriale nasce negli Stati Uniti d’America intorno agli anni ’40 – ’50.

    Le fabbriche dismesse diventano case e laboratori creativi abbracciando il più possibile il concetto di recupero di oggetti ed elementi propri dalla grande produzione, tutto viene trasformato per creare complementi e arredi di uso comune affidandosi ad inventiva e concretezza.

    Sebbene non sia stato tra le tendenze di arredo e design più apprezzate nel corso del tempo, è proprio negli ultimi anni che si assiste ad un vero e proprio rilancio dello stile industriale che si estende vertiginosamente. In voga e sempre più ricercato questo particolare stile conquista soprattutto i giovani e gli amanti di atmosfere vissute cariche di personalità.

    Uno dei tratti maggiormente caratterizzanti dello stile industriale è sicuramente la semplicità: forme geometriche pure, creazioni squadrate e lineari sono alla base di una progettazione che si ispira proprio a quella delle fabbriche. Gli ambienti che per eccellenza incarnano questa tendenza di arredo sono i loft e gli open space, quindi spazi quasi immensi capaci di creare una sensazione di ampio respiro e luminosità nonostante l’utilizzo di materiali e toni freddi.

    Il riciclo ed il recupero di vecchi oggetti ormai in disuso è alla base della creazione di arredi e complementi purché siano naturalmente tutti di ispirazione industriale: ci riferiamo ad esempio a tubature trasformate in supporti per mensole o tavoli, piani in ferro o acciaio, ed ancora a plafoniere o lanterne per direzionare la luce.

    Privo di orpelli e decorazioni dal carattere chic o romantico, lo stile industriale abbraccia in parte tratti vintage ed è volto al perseguimento della funzionalità. Gli ambienti dovranno quindi risultare accoglienti ed alla costante ricerca di un equilibrio tra le molteplici sfaccettature.

FacebookGoogleLinkedInTwitter
Preferenze sui cookie